39° Fiera Expo Brianza 2019 Bovisio Masciago (MB)

fiera expo brianza bovisio masciago

A Bovisio Masciago torna la tanto attesa Fiera Expo Brianza, l’annuale evento intercomunale del commercio e dell’artigianato, giunto ormai all’edizione numero 39.

L’appuntamento, della durata di una settimana, è rivolto a tutte le attività produttive presenti sul territorio e costituisce un importante trampolino di lancio per molte aziende, nonché un’occasione per pubblicizzare e vendere i propri prodotti.

Dove: Strada Nazionale dei Giovi, 35
Città: Bovisio Masciago (MB)
Quando: da sabato 28 settembre 2019 a domenica 6 ottobre 2019

Orari:

  • Inaugurazione ore 10:30;
  • Giorni feriali dalle 17:00 alle 23:00;
  • Sabato e domenica dalle 10:00 alle 23:00.
  • Chiusura domenica 6 ore 22:00.

Location Fiera Expo Brianza 2019, intercomunale del commercio e dell’artigianato

La tradizionale fiera intercomunale del commercio e dell’artigianato Expo Brianza principalmente si trova sulla strada provinciale SP44 che collega Milano – COMO,all’altezza del comune di Bovisio Masciago nella provincia di Monza Brianza, in Lombardia.

Ci saranno tante novità, a partire dall’allargamento del comitato organizzatore (costituito dagli esponenti dei comuni di Bovisio, Varedo, Limbiate, Seveso, Lazzate e Cesano Maderno,Ceriano Laghetto e il Parco delle Groane) e dalla tanto attesa presenza del Vicepresidente della Regione Lombardia, Fabrizio Sala.

I visitatori potranno accedere gratuitamente all’Expo Brianza di Bovisio Masciago (quest’anno si prevede un afflusso di circa 60.000 persone provenienti da tutta Italia e non solo) avendo la possibilità di degustare i piatti locali, acquistare ed assistere dal vivo a lavorazioni artigianali e dimostrazioni di articoli prettamente Made in Italy.

La fiera si sviluppa in circa 6000 metri quadri di superficie, organizzata in area interna ed esterna, con 200 stand espositivi.

fiera expo brianza bovisio masciago

Fiera Expo Brianza 2019: prodotti italiani ed offerte per la famiglia

La Fiera Expo Brianza 2019 comprende svariati settori tra cui:

  • ARTIGIANATO: Presso gli stand sarà possibile rivalutare quegli antichi mestieri che consentivano di realizzare pezzi unici e dalla resistenza superiore. Presso i vari gazebo sarà possibile acquistare ceramiche, articoli in pelle, tessuti ed assistere dal vivo alla lavorazione artigianale del legno, del ferro battuto o dell’intreccio della paglia;
  • DESIGN :Presso l’area esterna non mancano espositori e stand con articoli di uso quotidiano, raffinati bijoux realizzati a mano, fermacapelli ottenuti unicamente con i prodotti della terra (pietra, cuoio oppure legno);
  • ENAGASTRONOMICO: La fiera è provvista di aree ristoro dove sarà possibile gustare piatti tipici della tradizione, panini o dei deliziosi tranci di pizza, da accompagnare a dolci realizzati artigianalmente e ad un buon bicchiere di vino. Nei pressi, inoltre, è possibile provare dell’ottima acqua osmotizzata prodotta direttamente negli stand Acqualife;
  • DIVERTIMENTO E AREA SPETTACOLI: I più piccini possono trascorrere il loro tempo nelle attrezzatissime aree giochi, che renderanno la permanenza ancora più interessante ed allettante. La sera, inoltre, la famiglia potrà trascorrere momenti di relax assistendo a spettacoli vari, come balli, concerti musicali, cabaret e quant’altro.

Acqualife presente alla Fiera Expo Brianza

Acqualife, azienda leader sul mercato per la commercializzazione di depuratori d’acqua domestici, è presente alla Fiera Expo Brianza di Bovisio Masciago.

Presso gli stand, i visitatori potranno osservare da vicino il funzionamento e la tecnologia dei purificatori ad osmosi inversa.

Questi dispositivi hanno il compito di depurare l’acqua dai metalli pesanti, dai pesticidi, dal cloro e dai batteri normalmente presenti.

Ne deriva un’acqua pura, non trattata chimicamente, oligominerale, buona e leggera, ricca solo di sali minerali non nocivi per la salute.

Senza nessun impegno d’acquisto, sarà possibile richiedere un test gratuito dell’acqua del rubinetto di casa propria per verificarne l’effettiva purezza, valutarne la durezza, l’acidità, il pH, la quantità di calcare e di metalli pesanti.