Addolcitore a sale anticalcare 25 lt

Per qualsiasi informazione, curiosità o semplice richiesta compila il form e ti metterai subito in contatto con noi!

(*)Obbligatorio Do il consenso al trattamento dei miei dati personali inviati secondo l'informativa sulla privacy visibile al seguente indirizzo: Visualizza testo privacy



L’addolcitore a sale da 25 litri è la soluzione ideale per una famiglia numerosa (da 4 persone in poi) oppure per grandi esigenze di acqua addolcita.

Il suo design funzionale consente di collocare l’addolcitore in qualsiasi zona della casa che permetta di collegarsi alla rete idrica, garantendo un apporto di acqua addolcita costante sia per la persona che per gli elettrodomestici e gli impianti.

dimensioni depuratori a osmosi inversa

Dimensioni

  • A: 115 cm
  • L: 33 cm
  • P: 53 cm

risparmiare soldi e tempo grazie ai depuratori a osmosi inversa

I vantaggi dell’addolcitore:

  • Risparmio sui costi energetici
  • Stop alle incrostazioni di calcare
  • Lunga vita agli elettrodomestici
  • Fino al 50% di risparmio sui detergenti
  • Acqua morbida sulla pelle
  • Pulizia migliore e maggior benessere

produzione acqua pulita dal depuratore a osmosi inversa

Quantità di resina

25 litri

L’addolcitore a sale

Grazie all’addolcitore a sale, sarà possibile eliminare i danni che il calcare può causare all’interno delle abitazioni.

Questi sono molto numerosi, e coinvolgono diversi ambienti della casa, alcuni dei quali non direttamente visibili (sui quali, dunque, non vi è modo di agire direttamente).
Esemplificando notevolmente i meccanismi che avvengono all’interno di questo strumento, si può dire che l’addolcitore è una macchina all’interno della quale confluiscono le acque della rete idrica domestica, che verranno poi sottoposte a un processo di neutralizzazione del calcare.
Le acque che confluiscono all’interno di questo macchinario vengono fatte passare attraverso una resina contenente sodio; questo minerale reagisce con i cationi di calcio e magnesio (calcare) e si sostituisce ad esso, così da togliere il calcare dalle resine, dando vita a un’acqua che non lascia residui e che non forma incrostazioni.
In definitiva, dunque, all’interno dell’addolcitore a sale entra acqua ricca di magnesio e calcio ed esce acqua addolcita.
I vantaggi che si ottengono dall’installazione di un addolcitore riguardano anche le dimensioni e il risparmio di energia elettrica.
Con un’acqua dolce – ottenuta grazie ad un addolcitore a sale – si può garantire vita più lunga e un consumo di energia più efficiente a tutti i grandi e piccoli elettrodomestici, al contrario di quanto avviene con l’acqua che arriva in casa senza pretrattamento.

addolcitore acqua domestica senza calcare

L’acqua che comunemente giunge nelle tubature, infatti, è molto ricca di calcare, un sedimento di natura minerale che intasa gli ugelli dei rubinetti, riducendo notevolmente la portata dei tubi e il passaggio dell’acqua.
Senza un addolcitore d’acqua per appartamento, poi, anche i comuni lavori di casa possono risentire dell’effetto del calcare.

Questo insidioso nemico, infatti, può depositarsi nei ferri da stiro, intasando i fori dai quali esce il vapore e danneggiando lo strumento, oppure all’interno delle macchine per il caffè e dei macchinari che impiegano l’acqua della rete idrica.
Gli altri grandi elettrodomestici che comunemente vengono danneggiati dal calcare sono lavatrice e lavastoviglie.

Nel primo caso, i depositi possono creare problemi alle tubature, richiedendo un intervento molto spesso piuttosto costoso.

Nel caso delle lavastoviglie, invece, non solo si hanno gli stessi problemi riscontrati per la lavatrice, ma anche il risultato finale del lavaggio può non risultare gradevole, con la presenza di macchie e aloni sugli utensili da cucina.
Oltretutto, con un addolcitore a sale in casa, l’acqua può formare più schiuma, consentendo l’utilizzo di minori quantità di detersivi e detergenti, prodotti chimici e inquinanti.
Un altro grande vantaggio dell’addolcitore d’acqua per appartamento, da non trascurare assolutamente, è la compattezza.

Sia che si tratti del formato da 4, 10, 15 o 25 litri, le dimensioni dello strumento sono piuttosto modeste, quasi sempre al di sotto di 1 metro.

Proprio per questo motivo il prodotto può essere montato in qualunque ambiente abbia accesso alla rete idrica, senza ingombrare eccessivamente.
Inoltre, l’addolcitore a sale Acqualife riesce, grazie a una serie di accorgimenti, a ridurre notevolmente gli interventi di manutenzione, nonché i consumi di acqua e di sale.
Il dispositivo consente di rigenerare le resine utilizzando una salamoia che viene però inviata in controcorrente rispetto al normale flusso dell’acqua (con un sistema detto backwash, ovvero “lavaggio al contrario”), il che permette di donare nuova vita alle resine utilizzando il minor volume possibile di acqua e sale.

In particolare, la quantità da utilizzare di quest’ultimo passa da 180 g/litro di un sistema in equicorrente a 80 g/litro, con un risparmio incredibile rispetto a qualunque altro addolcitore d’acqua per appartamento in circolazione.
Oltretutto, la rigenerazione del dispositivo è proporzionale al consumo: ciò significa che, quando il computer integrato lo riterrà opportuno, una frazione di sale secco verrà sciolta in acqua dando vita a una salamoia che servirà per effettuare il lavaggio.
Gli interventi del cliente saranno minimi: è solo necessario assicurarsi che nell’apposito tino sia presente sale solido.

acqua senza calcare grazie agli addolcitori per acqua

 

Addolcitore a sale:la rigenerazione in controcorrente

Il moderno meccanismo di rigenerazione dell’addolcitore a sale Acqualife ha notevoli vantaggi, tra cui:

1) Un ridotto consumo di acqua, poiché la fase di rigenerazione viene ricompattata, eliminando uno step – il controlavaggio – che causava notevoli volumi di scarico.
2) Un minor consumo di sale, poiché la rigenerazione in controcorrente ne richiede una minore quantità, passando da 180 g/litro di resina degli addolcitori tradizionali a 80 g/litro di resina di quelli Acqualife.
3) L’adozione del sistema a consumi proporzionali permette di risparmiare acqua, sale, detergenti, energia elettrica e, dunque, denaro.

Addolcitore e gli effetti negativi legati al calcare

I problemi derivanti dal calcare non trattato con un addolcitore a sale sono molteplici.

In seguito all’uso di acqua dura sulle superfici di sanitari o sugli specchi si può facilmente, ad esempio, notare la formazione di macchie o aloni poco gradevoli e difficili da allontanare.
Inoltre, se in casa si dispone di una conduttura in cui circola acqua riscaldata che deve trasferire calore all’esterno (una stufa ad acqua o uno scaldabagno), col tempo la sua funzionalità potrebbe decadere a causa del calcare: lo strato che si forma su tutta la superficie, infatti, impedisce il trasferimento di calore perché funziona come un isolante termico, limitando dunque la funzionalità dello strumento.

Si hanno notevoli conseguenze anche sui costi energetici: per far sì che l’acqua contenuta all’interno di uno scaldabagno raggiunga la temperatura desiderata in presenza di calcare, a causa della limitata efficienza di trasporto del calore è necessario fornire una quantità molto più elevata di energia, che ovviamente ha un costo non indifferente.

Oltre tutto questo, il calcare può anche rappresentare un vero e proprio pericolo per la funzionalità del dispositivo, in quanto rischia di comprometterlo. Ecco perché la scelta di un addolcitore d’acqua per appartamento è davvero fondamentale.
Anche le interazioni che il calcare può avere con detersivi e detergenti vari non si devono sottovalutare.

I costituenti principali del calcare sono cationi di calcio e di magnesio; queste sostanze, dal punto di vista chimico, possono interagire negativamente con le molecole schiumogene che vengono generate dai saponi per il corpo, dallo shampoo e dai detergenti utilizzati per la pulizia dei capi. La schiuma è certamente un elemento fondamentale per garantire una maggiore igienizzazione, poiché è in grado di racchiudere le molecole di sporco e allontanarle dalla pelle o dai tessuti; se l’acqua è particolarmente dura, come in assenza di un addolcitore a sale, per ottenere lo stesso livello di pulizia è necessaria una quantità di detergente nettamente maggiore. Oltretutto, l’acqua dura può causare irritazioni alla pelle.

acqua senza calcare

Vantaggi derivanti dall’utilizzo di un addolcitore a sale in casa

Dotarsi di un addolcitore d’acqua per appartamento può consentire di ottenere i seguenti vantaggi:

-Risparmio sui consumi energetici, fino a un massimo del 25%;
-Minore richiesta di interventi di riparazione degli elettrodomestici, grandi e piccoli;
-Minore comparsa di antiestetici aloni sulle superfici domestiche;
-Minore comparsa di incrostazioni, con tutti i problemi ad esse correlati;
-Minore consumo di detergenti e detersivi;
-Migliore pulizia dei capi e della cute;
-Zero irritazione della pelle dovuta all’acqua dura
-Ammortamento dei costi in quattro anni al massimo;

 

Addolcitore a sale anticalcare da 25 lt è un prodotto ad uso domestico per il trattamento delle acque potabili. Permette di risolvere i numerosi problemi dovuti dall’utilizzo di un’acqua con eccessivo calcare al suo interno. Il calcare si deposita su vasche e docce, lavelli e rubinetti, creando macchie antiestetiche. In modo meno evidente, ma con un impatto più negativo, va ad ostruire tubature, caldaie e scaldabagno, riducendone l’efficienza e aumentandone i costi energetici, così come della manutenzione: le incrostazioni creano infatti danni precoci al funzionamento degli impianti.

Acqua di qualità e un gesto concreto per l’ambiente, tutto in un solo prodotto

Protezione

Della tua casa e dei tuoi elettrodomestici dall’azione del calcare

Riduzione dei consumi

Risparmio del 25% sui consumi energetici
Risparmio del 50% sui consumi di detergenti

nesun lavoro di muratura per i depuratori a osmosi inversa

Assistenza tecnica certificata

Un servizio professionale a disposizione con assistenza garantita e gestita in 24/48 ore

Con l’OPPORTUNITÁ del PACCHETTO ALL INCLUSIVE sulla manutenzione con FORMULA ZERO PENSIERI potrai addirittura avere il purificatore a zero €.
Approfittane subito, cosa stai aspettando? Chiedere informazioni non costa nulla!

scaricare scheda tecnica depuratore