Addolcitore acqua anticalcare per acqua sanitaria di qualità

Stanco del calcare nell’acqua?

Prova con un Addolcitore d’acqua e di addio al calcare

L’addolcitore d’acqua anticalcare è un dispositivo che agisce eliminando la quantità di minerali in eccesso, rendendo la composizione dell’acqua molto più adatta alle necessità metaboliche dell’organismo.

 

Quella che esce dal rubinetto è un’acqua potabile, ma contenente elevati livelli di minerali, in particolare magnesio e calcio, che contribuiscono a determinare il valore della sua durezza.

elimina il calcare dall'acqua grazie agli addolcitori

I vantaggi di un addolcitore d’acqua domestico

  • Risparmi oltre il 25% sui costi energetici
  • Riduzione dei costi per riparazioni e manutenzioni
  • Nessuna macchia di calcare su rubinetti, pentole, box doccia, ecc.
  • Stop alle incrostazioni di calcare su tubature e apparecchi domestici
  • Fino al 50% in meno nei consumi di shampoo, detergenti e detersivi
  • Pulizia migliore e sensazione di benessere per adulti e bambini
  • Lunga vita agli indumenti e maggiore igiene
  • Tubature pulite per la non proliferazione dei batteri

Scegli di eliminare il calcare dall’acqua di casa compilando il modulo!

In omaggio il TEST GRATUITO dell’acqua di casa

(*)Obbligatorio | Cliccando su "Invia la richiesta" dichiaro di aver preso visione della Privacy e Cookie Policy
Do il mio consenso al trattamento dei miei dati per ricevere maggiori informazioni su prodotti e offerte

Capelli lisci e pelle più morbida utilizzando acqua addolcita

addolcitori acqua anticalcare per acqua sanitaria buona

Basta incrostazioni su elettrodomestici, dureranno più a lungo

addolcitore per acqua anticalcare per i tuoi eletrodomestici

Basta macchie di calcare e aloni sulle tue stoviglie dopo il lavaggio

addolcitori acqua anticalcare per non avere più il fastidioso calcare nelle vostre stoviglie

Il bucato rimarrà più soffice e durerà più a lungo nel tempo

addolcitori acqua anticalcare per un bucato di qualità

Che cos’è la durezza su cui agisce l’addolcitore acqua

L’addolcitore d’acqua anticalcare interviene sulla durezza, un parametro che indica le caratteristiche qualitative dell’acqua potabile ed in particolare la sua concentrazione di ioni minerali.

Il suo valore è rappresentativo del contenuto salino di:

  • carbonati;
  • bicarbonati;
  • cloruri;
  • solfati;
  • nitrati;
  • principalmente di calcio e magnesio;

Le acque naturali sotterranee contengono una concentrazione di magnesio che non deve superare il valore di 50 milligrammi per litro (50mg/L), ed una di calcio che deve essere contenuta entro il valore di 100 milligrammi per litro (100mg/L).

L’unità di misura per la durezza è il grado francese (F) che, secondo una tabella di riferimento, classifica le acque in varie categorie, che sono:

  • molto dolci, fino a 4 F;
  • dolci, con un valore compreso tra 4 F ed 8 F;
  • mediamente dure, con un valore tra 8 F e 12 F;
  • discretamente dure, con un indice compreso tra 12 F e 18 F;
  • dure, quando il valore è tra 18 F e 30 F;
  • molto dure, se l’indice supera 30 F.

addolcitori per acqua buona e pura in tutta la casa

Un addolcitore acqua interviene su vari parametri

Un dispositivo addolcitore acqua interviene anche sul residuo fisso che indica il valore dei sali minerali presenti nel liquido, ma non la loro natura, essendo un parametro unicamente quantitativo.
La durezza, come accennato sopra, permette invece di conoscere il tipo di sali disciolti, analizzandone gli aspetti qualitativi.

 

Si tratta quindi di un mezzo molto più accurato in grado di risalire alla specifica composizione di H2O, e conseguentemente al suo pH, un altro valore estremamente significativo nell’analisi delle proprietà organolettiche.
Quando il pH tende a diminuire, significa che la concentrazione di minerali è scarsa; si parla di acqua dolce e poco mineralizzata.

 

Se, al contrario, il pH si alza, la percentuale di minerali è maggiore e l’acqua si presenta alcalina e molto mineralizzata.
La durezza è un parametro che condiziona notevolmente anche il sapore dell’acqua; è possibile avvertire immediatamente la differente concentrazione di sali di calcio o di magnesio disciolti.

 

Il valore soglia del contenuto di calcio accettabile per l’organismo è compreso tra 100 e 300 milligrammi in un litro (100-300mg/L); quello del magnesio non deve superare i 500 milligrammi per litro (500mg/L).

L’addolcitore acqua non elimina completamente i minerali

L’addolcitore acqua anticalcare non elimina completamente i minerali presenti sotto forma di sali, in quanto, se mantenuti entro il valore fisiologico, questi composti esplicano funzioni vitali di estrema importanza, ed una loro assenza potrebbe determinare l’insorgenza di vari disturbi organici.

 

L’organismo umano non è in grado di sintetizzare autonomamente alcune molecole, tra cui calcio e magnesio, minerali essenziali per la sua salute; pertanto essi devono venire introdotti con la dieta, sia solida che liquida.

Per questo motivo, un addolcitore acqua non elimina completamente tali sostanze dall’acqua, ma deve svolgere un’azione selettiva di filtrazione.

Addolcitore acqua e la concentrazione di calcio

La funzione di un addolcitore acqua è quella di non eliminare eccessive quantità di calcio, poiché le funzioni che esso svolge si rivelano necessarie all’organismo, e sono:

  • tessuto osseo

    il calcio è coinvolto nel processo di mineralizzazione della ossa, in particolare durante la fase di accrescimento, in età avanzata e nella menopausa femminile, durante la quale si verificano stati carenziali che possono evolvere in osteoporosi;

  • tessuto muscolare

    il calcio controlla il meccanismo della contrazione muscolare contribuendo ad equilibrare il rapporto tra stiramento e rilassamento delle fibre coinvolte, inoltre modula la trasmissione dell’impulso nervoso a livello delle giunzioni neuro-muscolari;

  • tessuto cardiaco

    questo ione partecipa attivamente al funzionamento del cuore controllandone l’attività contrattile;

  • apparato circolatorio

    il calcio interviene nel processo di coagulazione del sangue agendo sulle componenti enzimatiche coinvolte;

  • membrana cellulare

    lo ione controlla la permeabilità della membrana cellulare, intervenendo su numerosi processi metabolici.

 

Questo minerale deve venire introdotto nell’organismo, oltre che attraverso l’acqua, anche mediante l’assunzione di alcuni alimenti, come latte e latticini, alcuni tipi di pesce, cereali e molte verdure.

L’addolcitore acqua non elimina completamente il magnesio

L’addolcitore acqua deve consentire che una certa concentrazione di magnesio rimanga nell’acqua, poiché questo minerale è un altro elemento essenziale alla salute dell’organismo in quanto partecipa a moltissime reazioni vitali, tra cui:

  • sintesi di AMP-ciclico
    si tratta di una sostanza indispensabile per la produzione energetica;
  • catabolismo degli zuccheri
    attraverso la glicolisi, il magnesio controlla la produzione di energia di pronto intervento;
  • potenziale elettrico di membrana
    il magnesio interviene nel processo di polarizzazione della membrana cellulare che sta alla base della trasmissione degli impulsi nervosi;
  • controllo enzimatico
    questo minerale modula il funzionamento di numerosi sistemi enzimatici;
  • controllo dell’attività cardiaca e cardio-vascolare;
  • stabilizzatore dell’umore.

L’addolcitore acqua deve svolgere un’azione selettiva

L’addolcitore acqua deve tenere conto dell’importanza dei minerali per il nostro organismo che, in loro assenza oppure in caso di stati carenziali, non funziona al meglio.
D’altra parte, un’eccessiva concentrazione di tali molecole può determinare conseguenze altrettanto dannose causate da un sur-plus metabolico.

 

Inoltre, un’acqua troppo dura provoca notevoli danni anche sulle tubature dell’impianto idrico e degli elettrodomestici, che subiscono incrostazioni di calcare molto pericolose per il loro funzionamento.
La concentrazione dei minerali deve quindi mantenersi entro limiti fisiologici per garantire le migliori prestazioni funzionali dell’organismo ed evitare guai agli impianti domestici.

 

L’addolcitore acqua potabile è un dispositivo che agisce selettivamente in quanto elimina le sostanze dannose, trattenendo quelle utili alla salute.

Addolcitore acqua ed osmosi inversa

Il funzionamento dell’addolcitore acqua si basa su procedimenti molto perfezionati di microfiltrazione prodotta dal processo di osmosi inversa.

Si tratta di una metodica estremamente perfezionata che prevede l’impiego di filtri dotati di fori di piccole dimensioni, attraverso cui si verifica il passaggio dell’acqua spinta da una pressione inversa a quella osmotica.

 

Infatti il liquido deve passare da un comparto dove la concentrazione di soluti (sali) è maggiore ad uno dove è minore, scorrendo al contrario del suo normale flusso provocato dalla pressione osmotica.
Il procedimento di osmosi inversa consente di depurare l’acqua impiegando unicamente forze fisiche, senza l’utilizzo di sostanze chimiche di alcun tipo.

 

Acqualife è un’azienda leader nella produzione di addolcitori acqua; si tratta di dispositivi che si applicano direttamente al rubinetto del lavabo e che funzionano mediante microfiltrazione prodotta da osmosi inversa.

Utilizzando tali apparecchi è possibile disporre di acqua pura, di ottima qualità, sempre fresca ed a un costo minimo se rapportato a quello delle acque minerali in bottiglia.

Scegli di eliminare il calcare dall’acqua di casa compilando il modulo!

In omaggio il TEST GRATUITO dell’acqua di casa

(*)Obbligatorio | Cliccando su "Invia la richiesta" dichiaro di aver preso visione della Privacy e Cookie Policy
Do il mio consenso al trattamento dei miei dati per ricevere maggiori informazioni su prodotti e offerte