EVGENIA LAGUNA ED ECOGENIA – ACQUALIFE® UNITI DA UN UNICO OBIETTIVO: FARE DEL BENE.

Evugenia-Laguna2

Le due realtà si sono date appuntamento ieri sera presso Il Noble Restaurant di Monza per presentare ufficialmente l’inizio del loro percorso insieme
La città di Monza è stata ieri sede di un importante incontro che ha visto nascere l’unione ufficiale tra un’eccellenza russa della musica e un’eccellenza aziendale brianzola. Un evento riservato per pochi intimi, mirato a metter sul tavolo quella che sarà la grande collaborazione che vedrà protagonisti, a partire dal prossimo autunno, l’azienda lissonese Ecogenia e l’artista Evgenia Laguna, ancora poco nota in Italia ma intenzionata a far conoscere la propria meravigliosa voce anche al Bel Paese, stravolgendolo con il suo carisma e la sua estensione vocale.

Acqualife pensa alla tua saluteEvgenia Laguna è una cantante, un’attrice e un membro della VTO (Union of Theatre Workers of the Russian Federation). Per molto tempo si è dedicata alla musica classica cantando in alcune opere e operette, successivamente vi si è distaccata avvicinandosi a generi e stili più moderni senza però mai dimenticare la propria formazione iniziale. Evgenia Laguna è considerata oggi la regina russa di un genere musicale particolare, il Classical Crossover, uno stile inusuale che abbina le caratteristiche principali dell’opera ai trend tipici della musica contemporanea.

Evgenia Laguna non si limita a condurre in maniera egregia la propria carriera come cantante, è infatti impegnata attivamente da anni nel settore della beneficienza. In particolare, ha preso a cuore la causa dei bambini orfani di tutto il mondo, creando appositamente il progetto “The singing star” con cui ha girato il mondo ed incontrato tanti bambini con situazioni difficili alle spalle. Obiettivo principale dell’iniziativa è quello di far crescere la consapevolezza di questo problema sociale e allo stesso tempo cercare di infondere sicurezza e felicità nei cuori e nelle menti di questi bambini grazie alla potenza straordinaria della musica. Èd è proprio questo suo primario interesse a livello sociale ad averla fatta avvicinare all’azienda Ecogenia con sede a Lissone, in Brianza. Un legame creatosi grazie alla comune attenzione riposta verso il prossimo.

La società Made in Brianza, con le sue tre divisioni AvantTechnology, Genialenergy e Acqualife, è impegnata attivamente nel campo della responsabilità sociale, forte dell’idea che fare impresa debba essere un’azione strettamente connessa ad un agire etico. Il team di Ecogenia da sempre imposta il suo operato in modo da interloquire con il territorio in cui è inserito in un rapporto costante di causa-effetto. Necessario oggi, secondo la visione del management dell’azienda, è incrementare la consapevolezza del ruolo sociale dell’impresa, che non deve essere solo un vezzo temporale limitato, quanto un modo di agire costantemente rivolto alla comprensione delle dinamiche territoriali nelle quali l’azienda opera. In virtù di questa mission, nel 2014 sono state programmate numerose attività di responsabilità sociale a livello territoriale che vanno ad integrare le precedenti missioni sociali realizzate in altri paesi del mondo come il Ghana, stato nel quale l’azienda ha contribuito alla costruzione di una scuola elementare attraverso il progetto United for Africa dell’Associazione per i Diritti Umani e la Tolleranza Onlus.