Prezzi dei depuratori domestici per l’acqua

prezzi dei depuratori domestici per acqua

Sempre più persone acquistano un depuratore domestico per l’acqua o un erogatore d’acqua frizzante, perché vogliono bere un’acqua più pura, priva di quegli elementi indesiderati.
In questo articolo vedremo come ci si può orientare nella scelta del prodotto migliore tra le diverse fasce di prezzo, per avere in casa la migliore acqua da bere.

Quali sono le fasce di prezzo dei depuratori d’acqua?

Costi dei depuratori d’acqua domestici

Quanti tipi di depuratori d’acqua esistono?

Ce ne sono per tutte le tasche. I prezzi dei depuratori d’acqua variano a seconda della qualità del prodotto e del tipo di assistenza che viene fornita.

Sicuramente i depuratori domestici più economici sono quelli carboni attivi. Queste apparecchiature utilizzano i carboni attivi come filtro, che intrappola elementi come ruggine, pollini o sabbia ma lasciano passare oltre particelle di vernici o batteri patogeni.

 

Gli impianti a microfiltrazione di fascia media presentano il vantaggio di depurare l’acqua da sostanze indesiderate lasciando inalterata la presenza di sali minerali. In più i depuratori a microfiltrazione Acqualife grazie permettono anche di poter gustare acqua fredda o frizzante.

Il problema di questa tecnologia di filtrazione è che lascia comunque passare altre sostanze che molte persone potrebbero non desiderare bere come virus, arsenico, metalli pesanti o pesticidi.

Infine tra i depuratori di fascia alta sicuramente ci sono i depuratori d’acqua a osmosi inversa. La tecnologia dell’osmosi inversa è la più recente ed efficace e permette un controllo quasi totale delle sostanze trattenute.

Il costo di un depuratore domestico ad osmosi inversa è giustificato dall’altissima qualità e dalla funzione che svolge.

 

 

Acqualife è leader di mercato nel settore dei depuratori a osmosi inversa. Oltre a fornire depuratori all’avanguardia, completamente made in Italy offre un servizio di assistenza essenziale a garantire ai propri clienti un prodotto sempre di altissimo livello.

Un impianto a osmosi inversa è costituito da un depuratore d’acqua che sfrutta una tecnologia piuttosto recente ed efficace. I filtri a osmosi inversa depurano l’acqua da bere fino al 99.9%, tanto da essere molto usati nelle strutture ospedaliere.

Il depuratore domestico ha la capacità di trasformare una normale acqua di rubinetto, ove siano presenti batteri, virus e altri elementi indesiderati, in un’acqua oligominerale.

Come mai è così efficace?
Perché questo sistema adopera più livelli di filtrazione con l’ausilio di membrane che sfruttano un processo osmotico.

 

prezzi dei depuratori a osmosi inversa

 

Differenza tra depuratori domestici per l’acqua di casa e addolcitori

Una differenziazione importante che si deve fare per cominciare è quella tra depuratore d’acqua e addolcitore per l’acqua.

L’addolcitore d’acqua viene adoperato per impedire che si formino depositi di calcare. Gli addolcitori d’acqua permettono così di ottenere una serie di vantaggi non solo per la salute ma anche di natura economica. Il calcare infatti è la principale causa di malfunzionamento di caldaie, scaldabagni, tubature, facendo lievitare i costi delle utenze energetiche.

 

Il depuratore d’acqua invece svolge una funzione ben precisa, che è quella di eliminare le eventuali impurità dall’acqua del nostro rubinetto, attraverso sistemi di filtraggio.

differenza tra depuratore a osmosi inversa e addolcitore

 

Ma come mai conviene utilizzare un depuratore domestico d’acqua?

Perché usare un depuratore d’acqua domestico

Come incide un depuratore d’acqua sul residuo fisso?

A scuola insegnano che l’acqua si compone di una molecola di ossigeno e due di idrogeno.

Di quali elementi si arricchisce l’acqua che esce dal rubinetto nel suo percorso fino al bicchiere sulla nostra tavola?

  • Potassio
  • Calcio
  • Fluoro
  • Sodio
  • Magnesio
  • Batteri
  • Nitrati
  • Nitriti
  • Metalli pesanti
  • Arsenico

Cos’è esattamente il residuo fisso?

Per residuo fisso si intende ciò che rimane quando si fa bollire l’acqua a circa centottanta gradi. La quantità di calcio e magnesio invece che determina la durezza un’acqua.

Nonostante gli acquedotti italiani siano controllati costantemente, in molti casi le tubature che portano l’acqua dalle tubature pubbliche dentro le singole abitazioni sono obsolete o rovinate.

È proprio in questo caso che il rischio di avere impurità nell’acqua che esce dal rubinetto aumenta..

 

Per questo in tanti preferiscono acquistare un depuratore domestico per l’acqua, per avere il controllo di ciò che bevono.

Grazie all’uso dei depuratori d’acqua si possono eliminare sostanze come lo zolfo, i nitriti, i nitrati, i fosfati, l’ammoniaca, l’azoto e diversi metalli pesanti che seppure entro le quantità previste dalla legge potrebbero non essere gradite.
depuratori d'acqua per uso domestico

 

Perché scegliere un depuratore d’acqua Acqualife

Acqualife mette a disposizione degli utenti i migliori depuratori d’acqua, unitamente a un servizio di assistenza che permette agli utenti di bere non soltanto un’acqua pura e dal sapore migliore, ma anche di poter cucinare e lavare gli alimenti in estrema sicurezza per tutta la famiglia.

La purezza dell'acqua è fondamentale per cucinare