Acqua da bere

L’acqua da bere è un elemento necessario e indispensabile non solo all’uomo ma a tutti gli esseri viventi per la loro sopravvivenza.
 
Spesso ci si domanda quali siano le sue caratteristiche e se l’acqua all’interno delle nostre case sia sicura e adatta al miglioramento della qualità di vita.
 
L’ingeriamo, la utilizziamo per lavarci, per cucinare e per fare il bucato.

L’acqua è una realtà quotidiana anche se troppe volte dimentichiamo la sua importanza.

Cosa vuol dire acqua da bere

Con il termine acqua da bere si fa riferimento alla tipologia di acqua che viene definita dolce, presente sulla terra e che può essere ingerita dall’essere umano o dagli esseri viventi al fine della loro sopravvivenza.
  
L’acqua da bere ha delle caratteristiche specifiche, dato che deve essere potabile, pura e di qualità.
 
Questi tre elementi indicano che il liquido che arriva nelle nostre case non è semplicemente quello presente in natura, ma è stato sottoposto a un particolare processo che l’ha reso utilizzabile per essere assimilato dal nostro corpo.
 
La terra infatti è composta prevalentemente di acqua.
 
Gran parte però di questa è contenuta nei mari, e ha una salinità troppo elevata per essere utilizzata.
 
La restante, circa il tre percento, è considerata acqua dolce e si trova sotto diverse forme.
 
Infatti quando pensiamo all’acqua subito ci immaginano, bellissime cascate, laghi ampi o ruscelli e fiumi che scorrono.
 
Questa è l’acqua che viene utilizzata per essere trasformata in acqua da bere, ma corrisponde a una percentuale molto ridotta rispetto alla restante acqua dolce.
 
acqua da bere buona e pura

L’importanza dell’acqua da bere per gli esseri viventi

Negli ultimi anni, l’attenzione allo star bene, a poter vivere più a lungo e con una qualità di vita superiore, ha portato inevitabilmente a porre una serie di attenzioni anche nei confronti dell’acqua.
 
Infatti questo elemento non solo è necessario per gli esseri viventi, ma deve avere anche una giusta percentuale di sostanze che sono indispensabili al fine di mantenere le funzionalità del corpo.
 
L’acqua permette le reazioni cellulari, idrata la pelle, interviene nella sopravvivenza degli organi ed è presente nel cervello.
 
Se venisse calcolata la composizione del corpo dal punto di vista molecolare, si potrebbe dire che il 99% è composto da acqua, mentre la parte restante da materia cellulare che forma i muscoli, le ossa, gli organi e la pelle.
 
Ogni giorno però consumiamo acqua attraverso il movimento, oppure nelle reazioni biochimiche dei nostri organi.
 
L’acqua diventa fondamentale quindi per integrare le nostre riserve.

Come è composta l’acqua potabile

L’acqua presente nei nostri fiumi, e laghi nel momento in cui arriva nei bacini idrici non può essere immessa direttamente nelle tubazioni per arrivare nelle nostre case, ma dovrà essere depurata.
 
Con tale termine si identifica un processo attraverso il quale si interviene su un liquido per eliminare una serie di sostanze e renderlo qualitativamente migliore.
 
L’acqua nel suo lungo tragitto, ha disciolto dentro di sé una serie di sali, metalli e minerali, come per esempio il calcio e il magnesio, oltre a terriccio, sabbia ed elementi organici presenti in natura.
 
Inoltre potrebbe essere venuta in contatto con sostanze chimiche nocive per il corpo umano.
 
Quindi per diventare acqua da bere e uscire dai nostri rubinetti, verrà trasformata in modo da eliminare tutti gli elementi nocivi, e quelli esterni, lasciando solo una percentuale di calcio e di magnesio.

Le caratteristiche dell’acqua da bere

Una volta sottoposta a depurazione l’acqua quindi viene definita da bere, immessa nella rete idrica e potrà essere ingerita da un copro umano per soddisfare il suo bisogno giornaliero.

Caratteristiche particolari dell’acqua dal rubinetto di casa:

  • – Cloro: è un antibatterico utilizzato al fine di mantenere l’acqua priva di inquinanti microbiologici. Nell’acqua attribuisce al liquido un sapore un po’ sgradevole anche se i suoi effetti sul corpo non sono nocivi. Normalmente evapora dopo alcuni minuti;
  • – Pura: nel senso che è priva di quelli elementi esterni che possono avere natura chimica o naturale e che comunque non giovano al nostro corpo. L’esempio sono sostanze chimiche che sono disciolte in essa, oppure una presenza di residui di terra, sabbia o elementi organici;
  • – Il PH: l’acqua acquisisce un suo PH, ovvero parametro che indica la sua percentuale di acidità. Normalmente l’acqua da bere è neutra;
  • – Residuo fisso: l’acqua mantiene una certa percentuale di sali che sono necessari al nostro corpo. In base a questo valore, si determinano una serie di conseguenze sia dal punto di vista dell’organismo umano che nella realtà quotidiana. Infatti i sali sono necessari per il corpo, ma un eccesso potrebbe portare a ritenzione idrica, affaticamento degli organi e conseguenze sulla circolazione. Per questo in alcune situazioni si preferisce sempre un’acqua che abbia un basso residuo fisso. Inoltre in casa, un’alta percentuale di sali può essere conseguenza di danni a strutture oppure influenzare anche il suo utilizzo in cucina;
  • – Durezza dell’acqua: infine l’acqua mantiene una sua percentuale di calcio e di minerari, che viene indicata attraverso il concetto di durezza. Il carbonato di calcio è un elemento che si ottiene quando l’acqua viene riscaldata ed è il fattore principale che genera il calcare. Nell’acqua da bere i residui di calcio sono disciolti, ma influenzano il suo sapore. Un’acqua che ha una durezza maggiore sembrerà più pesante in bocca.

Acqua da bere grazie alla depurazione

L’acqua da bere che fuoriesce dai rubinetti di casa, non sempre ha un livello di qualità e di purezza elevato.
 
Spesso durante il tragitto, può acquisire elementi esterni, come sedimenti, oppure sostanze e particelle che non sono naturali.
 
Per avere un’acqua di qualità superiore e soprattutto, sicura di essere pura e priva di elementi inquinanti, possono essere utilizzati i depuratori d’acqua.
 
Sono degli strumenti poco ingombranti che possono essere installati sia sotto il rubinetto della cucina o all’ingresso della rete idrica di un appartamento.
 
Grazie al principio di osmosi inversa e alla microfiltrazione, eliminano qualunque sostanza in eccesso e nociva, permettendo di stabilire la percentuale di durezza e i sali presenti nell’acqua.
 
acqua da bere grazie all'intervento dei depuratori d'acqua

Acqua da bere con i sistemi Acqualife

L’acqua sarà pura e con un contenuto salino equilibrato e adatto alle esigenze di ogni individuo grazie agli strumenti di depurazione e gli addolcitori di Acqualife.
 
In pochissimo tempo potrete aprire il vostro rubinetto e avere acqua da bere di qualità e personalizzata.

expobio 100% natural a riccione dal 12 al 14 aprile

Fiera Riccione Expo Bio Natural dal12 al 14 Aprile

La Manifestazione Expo Bio 100% Natural di Riccione si qualifica come Mostra/Mercato e  ha lo scopo di far conoscere il settore del  benessere biologico naturale,biodinamico e terapeutico.Saranno presenti vari settori merceologici, dal…
fiera meci di lariofiera erba

M.E.C.I. di Erba Acqualife ha ripensato l'acqua del rubinetto

 FIERA M.E.C.I. anno 2019 LARIOFIERE ERBAAcqualife vi aspetta presso Lariofiere di Erba, una fiera improntata sullo sviluppo dell'edilizia.E' situata in uno spazio polivalente ed è un luogo ideale per le grandi aziende e per…
fiera San Gregorio a morciano di romagna

Morciano di Romagna: la fiera di San Gregorio per un'acqua responsabile

ANTICA FIERA SAN GREGORIO - FORO BOARIO - MORCIANO DI ROMAGNADove: Foro Boario, Marciano di Romagna (RN) Quando: 09 - 17 marzo Orari: dalle 10:00 alle 00:00 Una storica fiera ritorna a Morciano di RomagnaL'inizio di marzo coincide…
fiera travagliato cavalli a Brescia

A Travagliato Cavalli Brescia arriva il depuratore per rispettare la natura

Travagliato Cavalli a Travagliato  è una fiera per gli amanti dei cavalli e non solo che si svolge in provincia di Brescia.All'interno ci saranno tantissime attività ed espositori, come Acqualife che con i suoi depuratori a osmosi inversa…
Analisi dell'acqua potabile e le sue caratteristiche

Analisi acqua POTABILE con le caratteristiche e le sue qualità

Le analisi dell'acqua potabile attestano la qualità e la sicurezza di questa preziosa risorsa per l'uomo. Che sia acqua dei rubinetti oppure imbottigliata, è fonte inesauribile di minerali e di vita. Tuttavia, la…
caratteristiche acqua potabile

CARATTERISTICHE ACQUA POTABILE

L’acqua potabile è quella che si può bere senza alcun pregiudizio per la salute. Le caratteristiche dell’acqua potabile sono parametri chimici e biologici che sono stabiliti dalla legge per garantire l’incolumità degli individui. Le…
acqua depurata per bere acqua sempre buona

Acqua depurata

Iposodica e leggermente alcalina: sono queste le proprietà che hanno reso famosa l’acqua depurata, ormai entrata a far parte delle abitudini salutari degli italiani.Destinata al consumo umano, il successo di questa acqua potabile depurata…
acqua pura

Acqua pura

È necessario distinguere il concetto di acqua pura da quello di acqua potabile; infatti un'acqua viene definita pura quando non presenta contaminazioni batteriche, ad esempio quella che deriva dai ghiacciai; questa sua caratteristica non è…
acqua con calcio

Acqua con calcio

L'acqua con calcio è una delle più facili da trovare in commercio, spesso in bottiglia. Per sapere la quantità esatta di calcio contenuta nell'acqua che intendete bere è doveroso consultare l'etichetta per poter scegliere solo l'acqua che…