Domande sui nostri depuratori d’acqua a uso domestico

Quella che segue è una raccolta delle domande, dedicate ai nostri depuratori d’acqua, che più frequentemente ci sono state poste e che manteniamo aggiornata con le nostre risposte.

Cos’è il depuratore acqua domestico?

Il depuratore acqua domestico è un sistema di trattamento (o affinaggio) dell’acqua potabile chiamato anche trattamento dell’acqua al punto d’uso, terminologia concordante con il Ministero della Salute e l’Istituto Superiore di Sanità.

Cosa si intende per acqua pura?

Si definisce acqua pura, quando essa viene ottenuta attraverso la microfiltrazione e l’osmosi inversa.
In questo modo vengono eliminate tutte le sostanze estranee che potrebbero essere indesiderate.

Perché utilizzare un trattamento dell’acqua?

L’acqua del rubinetto è già potabile, ma nel suo percorso dall’acquedotto all’abitazione può venire a contatto con degli agenti inquinanti a causa anche delle tubature datate.

Con un trattamento dell’acqua si avrà la sua purificazione totale, eliminando tutti gli eventuali fattori inquinanti.

Questa operazione avviene con i processi di microfiltrazione e di osmosi inversa.

La microfiltrazione elimina le particelle presenti nell’acqua con un diametro minimo di 0.5 micron.

L’osmosi inversa trattiene fino al 99% delle sostanze indesiderate e presenti nell’acqua.

Quali sostanze trattiene l’osmosi inversa?

Il processo dell’osmosi inversa trattiene varie sostanze, alcune delle quali, se oltre il limite di legge, nocive per l’uomo come ad esempio:
• Ammonio
• Cadmio
• Silice
• Calcio
• Nitrato
• Mercurio
• Nickel
• Sodio
• Batteri
• Bromuro
• Fosfato
• Cloruro
• Piombo
• Fluoruro
• Ferro
• Silicato

L’osmosi inversa è un trattamento naturale?

L’osmosi inversa avviene anche nel nostro organismo e nelle piante ed è un processo naturale.

Essa non altera la struttura dell’acqua e delle sostanze disciolte, non viene aggiunto nulla nell’acqua e non vengono usate sostanze chimiche.

I moderni impianti che utilizzano l’osmosi inversa non producono acqua acida o distillata ma solo acqua pura e oligominerale senza alterare la struttura dell’acqua.

Come funziona il test dell’acqua?

Sul mercato esistono svariati test per scoprire la qualità dell’acqua del proprio rubinetto.

L’acqua che fuoriesce dalle tubature per legge è potabile ma spesso al suo interno si trovano agenti non ideali per l’essere umano o valori sballati, anche se i Comuni effettuano numerosi controlli.

Non bisogna dimenticarsi che queste sostanze compaiono spesso proprio nel viaggio dall’acquedotto all’abitazione a causa dei tubi che magari sono vecchi e usurati.

L’incaricato con un test dedicato vi dirà in tempo reale la durezza della vostra acqua e la quantità di sali disciolti in essa.

Bisogna specificare che i test misurano alcuni valori che garantiscono la qualità dell’acqua ma non vanno a sostituire le analisi chimiche e batteriologiche complete che svolgono i laboratori specializzati.

Perché SI all’acqua del rubinetto e NO alle bottiglie di plastica?

L’acqua della rete idrica subisce molti controlli da vari laboratori in quanto deve assicurare costantemente la sua qualità e proprio per questo, le soglie di tolleranza sono più severe per l’acqua del rubinetto rispetto a quella in bottiglia (per molte sostanze).
L’acqua in bottiglia di plastica subisce sbalzi di temperatura durante il suo viaggio e i batteri possono proliferare nella bottiglia stessa di plastica se non correttamente stoccata, ancora di più se vengono riutilizzate.

Ricordiamoci inoltre che secondo recenti studi sembrerebbe che ogni settimana si assumono 5 grammi di microplastiche che si trovano nell’acqua in contenitori di plastica.

La manutenzione di un depuratore acqua è così importante?

La manutenzione ordinaria è obbligatoria per legge ed è importante per la sicurezza del prodotto e per la garanzia di qualità dell’acqua stessa. Deve essere svolta da personale specializzato e qualificato.
Si consiglia una manutenzione annuale per la sostituzione dei filtri e per un controllo generale dell’impianto.

I filtri hanno una durata di un preciso numero di litri di acqua trattati (a seconda del tipo di filtrazione) e quindi vanno sostituiti regolarmente.

Se questo non viene fatto, non solo si può danneggiare il cuore della macchina (membrana osmotica), ma può anche compromettere la qualità dell’acqua erogata.

Posso installare il depuratore domestico da solo?

Il depuratore deve essere installato da personale competente, certificando l’avvenuta installazione.
In caso contrario l’impianto diventa illegale in base al DM sul trattamento acque potabile N°25/12

Cos’è un addolcitore acqua?

Gli addolcitori acqua domestici eliminano ed evitano la formazione di calcare all’interno delle tubature di un’abitazione o di un’attività commerciale, facilitando il funzionamento degli elettrodomestici.
Il calcare è responsabile di molti effetti sgradevoli per l’uomo, come la pelle secca, e inoltre dona all’acqua da bere un sapore non piacevole.

Quanto costa un depuratore a osmosi inversa?

Vi sono sul mercato svariati modelli dei depuratori a osmosi inversa e anche i prezzi variano da prodotto a prodotto.

E’ giusto precisare che depuratori acquistati on-line devono essere installati da persone qualificate e che garantiscono il corretto funzionamento dell’impianto, quindi è importante interfacciarsi direttamente con il venditore.

Proprio per questo è buona cosa affidarsi a una casa di produzione di depuratori che possono garantire un’installazione a regola d’arte.

I prezzi dipendono molto dal materiale impiegato e anche se ci può sembrare un costo di una certa entità dobbiamo pensare che verrà ammortizzato nel tempo risparmiano sull’acqua in bottiglia acquistata (e sulla fatica del trasportarla pesantemente fino a casa).

Perché con i depuratori possiamo fare del bene al pianeta?

Grazie ai depuratori domestici o per ufficio, andiamo a eliminare l’acquisto e l’uso delle bottiglie di plastica.

La plastica non è biodegradabile e a contatto con il terreno alcune sostanze che la compongono possono penetrare nel suolo fino a contaminare le falde acquifere.

L’inquinamento da plastica sta colpendo il nostro paese in modo molto importante, basti pensare alle nostre spiagge a ai nostri mari.

Eliminando le bottiglie di plastica si può aiutare in modo significativo il nostro paese, inoltre molte campagne Plastic Free stanno cercando di far qualcosa di utile e concreto per contrastare questo forte problema. Vuoi fare un gesto concreto per l’ambiente?

Si sente spesso parlare di truffe sui depuratori. Dove sta la verità?

Purtroppo sul mercato ci sono alcune persone che hanno messo in commercio depuratori non a norma, lasciando il cliente da solo nel momento della manutenzione e con una macchina che erogava acqua non idonea per l’essere umano.
Queste sono vere e proprio truffe e purtroppo avvengono in ogni campo.

Esistono anche Aziende, come ad esempio Acqualife, che mettono al primo posto la qualità del prodotto, realizzato con materiali certificati ad uso alimentare e puntando tutto su un’assistenza di primordine. È fondamentale per noi e per i nostri clienti che anche l’acqua che si beve sia di ottima qualità.

depuratore offerta compila il modulo e avrai subito il test dell'acqua gratuitamente

Inizia ora a RISPARMIARE compila il modulo

Subito il TEST GRATUITO dell'acqua di casa

(*)Obbligatorio | Cliccando su "Invia la richiesta" dichiaro di aver preso visione della Privacy e Cookie Policy
Do il mio consenso al trattamento dei miei dati per ricevere maggiori informazioni su prodotti e offerte