Acqua micellare fai da te, veloce ed economica

acqua micellare per la pulizia del viso

L’acqua micellare è un detergente con una soluzione acquosa e rimuove dal viso trucco e impurità.

Nella sua composizione troviamo delle molecole di tensioattivi chiamate Micelle, esse attirano le impurità eliminandole dal viso.

 

Indice contenuti per l’articolo dedicato all’acqua micellare fatta in casa

 

La sua formula non è aggressiva in quanto non contiene alcol o agenti chimici e si adatta a tutti i tipi di pelle.

Acqua micellare fai da te

Puoi prepararla comodamente a casa tua. Per realizzare l’acqua micellare fai da te, bastano davvero pochi ingredienti, tutti naturali.

Ingredienti per fare la l’acqua micellare

  • 100 ml di acqua distillata oppure, acqua di rose o di camomilla;
  • 2 cucchiaini di gel aloe vera pura;
  • 2 cucchiaini di detergente delicato.

Aggiungi l’acqua distillata tiepida all’interno di un flacone di vetro.

A questo punto, versa tutti gli altri ingredienti e amalgamali bene.

 

Conserva il flacone in frigorifero, così potrai goderti anche l’effetto fresco sulla pelle.

come fare l'acqua micellare in casa

 

L’acqua micellare fai da te è utilissima per la bellezza della cute, e dopo averla applicata sentirai la pelle morbidissima e idratata.

 

Puoi anche provare a variarne la ricetta, utilizzando diversi tipi di oli ed oli essenziali fino ad arrivare al prodotto ottimale per i tuoi gusti e la tua pelle.

Che cos’è l’acqua micellare

Erano gli anni Ottanta quando l’acqua micellare veniva decantata come uno dei migliori “segreti” di bellezza di molte modelle e make up artist.

 

Al suo esordio infatti, veniva impiegata solo nell’ambito professionale, per velocizzare il cambio di make up tra una sfilata, una passerella o una comparsata televisiva.

 

Ma che cos’è esattamente questa particolare acqua struccante?
E’ un prodotto per la pelle molto delicato le cui funzioni sono quelle di rimuovere in maniera completa il trucco e mantenere pulito il viso.

 

L’acqua micellare può infatti essere utilizzata come struccante, idratante e per il lavaggio del viso in un’unica soluzione.

 

Il nome deriva dalla presenza al suo interno di micelle, ovvero piccole particelle in grado di legarsi alle impurità della pelle attirandole come dei magneti e favorendone così la rimozione.

 

Le micelle di tensioattivi idrofili sono paragonabili a delle minuscole sfere, contenenti un rivestimento esterno affine all’acqua e un cuore centrale affine ai grassi.

 

Grazie a questa loro caratteristica, le micelle una volta a contatto con la pelle sono in grado di catturare le particelle di grasso, trucco o “sporco” insolubile, inglobandole e facilitandone la rimozione.

 

Acqua micellare  a cosa serve

L’acqua micellare viene adoperata principalmente per detergere, struccare e pulire la pelle del viso molto in profondità.

 

Riesce in questo intento grazie alla sua speciale composizione che la rende un prodotto molto apprezzato ed utilizzato non solo nel mondo della moda, come avveniva anni fa, bensì anche da donne di tutto il mondo.

 

E’ un detergente pratico a base acquosa, adatto a rimuovere, in un solo gesto e in modo delicato, trucco e impurità da viso, occhi e labbra.

 

E’ in grado di pulire in profondità, rimuovendo anche i make-up più ostinati come quelli waterproof, sudore, tracce di smog e sebo in eccesso, senza aggredire la pelle.

 

Al pari di struccarti con acqua e sapone o di usare un normale detergente e tonico viso, optare per una lozione micellare potrebbe facilitarti il compito.

Basta inumidire un dischetto di cotone e passarlo delicatamente sul viso, senza strofinare.

Come si usa l’acqua micellare

L’acqua micellare è adatta a tutti i tipi di pelle, anche per quelle più delicate. Infatti si tratta di un detergente struccante ipoallergenico, in quanto non contiene profumi o parabeni.

 

Usare questo struccante è molto facile: ti basterà versare un po’ di prodotto su un dischetto da make-up o su un batuffolo di cotone e passarlo delicatamente sul viso per eliminare il trucco facilmente e senza strofinare.

come si usa l'acqua micellare

La puoi utilizzare a piacere, al mattino appena sveglia per detergere la pelle, ma anche la sera prima di coricarti per struccarti, andando così a detergere a fondo.

 

Dopo aver terminato, non è necessario lavarsi la faccia e successivamente, potrai procedere all’applicazione della crema idratante che utilizzi abitualmente.