allarme siccità nel mondo a rischio il consumo dell'acqua

Allarme siccità nel mondo, a rischio il consumo acqua entro la fine del secolo

Sono molte le regioni della Terra dove l’approvvigionamento idrico rappresenta un grave problema per la popolazione e, a quanto sembra, la situazione peggiorerà drasticamente entro la fine del secolo.

Il consumo acqua non regolamentato e l’inquinamento ambientale, hanno portato un team di ricerca americano a dichiarare che molto presto l’acqua potabile nel mondo scarseggerà.

I ricercatori lanciano l’allarme, il consumo d’acqua dei prossimi anni è a rischio

Meno acqua per tutti, dai paesi più a Sud del globo fino alle popolazioni del Nord.

Questo è ciò che succederà entro la fine del secolo, secondo gli autori del paper scientifico “Global terrestrial water storage and drought severity under climate change”, pubblicato i primi giorni del 2021 su Nature.com.

A riportare la notizia Focus, magazine scientifico, che sostiene come l’acqua nel mondo sarà sempre più rara e preziosa a causa della siccità.

L’aumento globale delle temperature e i fenomeni di desertificazione, impatteranno negativamente sugli accumuli di acqua potabile nel mondo, rendendo la situazione critica e aprendo la strada a nuove speculazioni.

Accumulo di acqua potabile nel mondo, che cos’è il TWS

Il “Terrestrial Water Storage” (TWS), ovvero l’accumulo dell’acqua terrestre, è quell’indice in grado di influenzare il ciclo idrologico del pianeta e rappresenta un fattore chiave per determinare la disponibilità d’acqua su scala globale. Allo stesso modo, è un preciso indicatore della siccità nel mondo.

Ed è proprio studiando le variazioni storiche del TWS che il team di Yadu Pokhrel del dipartimento di ingegneria ambientale della Michigan State University, ha previsto i futuri cambiamenti dell’accumulo di acqua potabile nel mondo.

Con simulazioni idrologiche complesse, i ricercatori hanno dimostrato come la modifica del clima terrestre ridurrà il TWS in numerose aree del globo, specialmente nell’emisfero astrale.

Il calo del TWS è sinonimo di aumento della siccità nel mondo

La riduzione dell’accumulo di acqua terrestre porterà all’aumento incontrollato dei fenomeni di siccità.

Dai calcoli degli ingegneri americani, le condizioni di siccità nel mondo a livelli estremi, potrebbero addirittura raddoppiare, passando dal 3% registrato tra il 1976 e il 2005, all’8%.

Gli effetti sulla popolazione globale? Disastrosi.

Saranno sempre di più coloro che dovranno fronteggiare mancanze d’acqua nel lungo periodo e potrebbe verificarsi un nuovo fenomeno di migrazione dovuto ai cambiamenti climatici.

Inoltre, le politiche di gestione delle risorse idriche cambieranno notevolmente e potranno dare luogo a numerose speculazioni, dettate anche dalla recente quotazione dell’acqua in borsa.

l'acqua scarseggia nel mondo

Come combattere la siccità nel mondo partendo dal consumo d’acqua

Seppur i dati della ricerca non siano positivi, il team di Yadu Pokhrel afferma che una migliore gestione delle risorse idriche e del consumo acqua, insieme alla sensibilizzazione della popolazione, potranno fare la differenza.

Ridurre gli sprechi industriali con delle azioni mirate da parte dei Governi sarà il primo passo, mentre a livello domestico ogni cittadino potrà dare il suo contributo con piccole accortezze quotidiane come:

  • Attenzione a chiudere i rubinetti dell’acqua quando non si utilizzano;
  • Investire su impianti per il riciclo delle acque grigie;
  • Intervenire su rubinetti e e impianti domestici grazie al Bonus Idrico 2021;
  • impianti domestici grazie al Bonus Idrico 2021;
  • Eliminare il consumo acqua nelle bottigliette in PET;
  • Bere solo acqua potabile del rubinetto, purificata con i sistemi Acqualife

L’importanza dei depuratori domestici per il consumo d’acqua

Abbattere gli sprechi tra le mura di casa e godere di un’acqua leggera da bere e per cucinare, è semplice quanto installare un depuratore domestico.

I dispositivi tecnologici di Acqualife, ad esempio, possono essere collocati rapidamente in qualunque tipo di cucina, agganciandosi alla rete idrica senza bisogno di lavori di muratura.

Con un cambio filtro all’anno, capace di mantenere la perfetta funzionalità del purificatore, l’acqua del rubinetto potrà essere consumata in tutta sicurezza.

Per scegliere il depuratore domestico più adatto per le vostre abitudini di consumo acqua, vi consigliamo di dare un’occhiata ai nostri prodotti.

bere acqua dal rubinetto