Bollito di carne e la sua semplice preparazione

Dicembre 11, 2019

Il bollito di carne è un piatto tipico italiano e preparato principalmente quando siamo in presenza di alte temperature tino in autunno e inverno.

Gli ingredienti principali di questo piatto sono carne tenera e saporita, verdure e acqua.

La ricetta bollito di carne proposto è realizzato con carne di manzo, anche se in base alle regioni le carni per bollito possono essere differenti, si possono scegliere carni più grasse o meno.

 

Bollito ricetta

  • 1 kg di carne di manzo
  • 2 carote
  • 1 cipolla bianca
  • 2 coste di sedano
  • 4Lt di acqua
  • 1 Ciuffo di prezzemolo
  • 15 g Sale groso
  • 3 chiodi di garofano

Come fare il bollito e la sua preparazione

La prima fase per cucinare il bollito è quello di preparare le verdure, tagliare il sedano, pulire le carote e cipolle e legare i chiodi di garofano al mazzetto di prezzemolo.

Dopo aver preparato tutte le verdure, riempiamo una pentola alta e larga con 4 Lt di acqua ( 1 kg di carne/ 4 lt di acqua) e inseriamo le verdure che abbiamo preparato e portiamo a ebolizzione a fiamma viva.

Una volta che l’acqua inizia a bollire, inseriamo la nostra carne ( che se preferiamo possiamo legare precedentemente con uno spago da cucina), attendiamo qualche minuto,affinchè affioreranno le impurità sotto forma di schiuma, che toglieremo con un mestolo e abbassiamo la fiamma al minimo.

 

La cottura consigliata è di circa 3 ore, per controllare che la carne sia pronta basterà infilzarla con un forchettone, se è morbida il bollito di carne è pronto.

 

Una volta che la cottura sarà terminata, scolare il tutto e servire insieme alle verdure.

Consigli utili

Cucinare il bollito è molto semplice anche se richiede tanto tempo.

 

Per una carne più morbida si consiglia spalla, sottospalla, petto, muscolo anteriore e posteriore. Se si vuole una carne più grassa si può utilizzare il biancostato.

 

Come contorni possiamo appunto mettere le verdure che abbiamo cucinato insieme al nostro bollito di carne, oppure patate lesse, finocchi o zucchine al burro.

bollito di carne e ingredienti

Brodo di carne in pentola a pressione

Si può cucinare il nostro brodo di carne in pentola a pressione oltre che come cottura descritta sopra.

 

Tagliare la carne a pezzi e farla rosolare nell’olio, inserendo poi le verdure tagliate grossolonamente.

 

Inserire il tutto nella pentola a pressione con sale e pepe, dopo aver inserito circa un litro di acqua .

 

Mettere la pentola sul fuoco alla massima potenza per circa 20 minuti, e al termine di questo tempo, far sfiatere gradualmente il vapore per aprire in sicurezza la penstola.

Servire a temperatura tiepida.

L’acqua nella preparazione del bollito di carne

L’acqua è importante per la preparazione del bollito di carne, in quanto la bollitura di essa è tutta concentrata in questo elemento.

 

Una cosa che non tutti sanno è che il lesso di carne ha lo stesso procedimento del bollito con la sola differenza che la carne va inserita ancora quando l’acqua è fredda .

Questo procedimento permetterà di avere un brodo più saporito, un brodo di carne.

 

L’acqua in cucina è fondamentale è in molti non gli danno la giusta importanza, l’acqua senza cloro o ruggine ( che è facile incontrare nelle tubature dei nostri rubinetti) valorizzerà i vari ingredienti e sopratutto in queste ricette gli aromi.

 

Il depuratore a osmosi inversa, potrebbe risultare molto utile, ti permetterebbe di avere sempre acqua a disposizione sia a temperatura ambiente che fredda e sopratutto si utilizzerebbe anche per cucinare, questo per dei sapori unici.

l'acqua nel bollito di carne