L’importanza dell’acqua nel corpo umano e la sua funzione

importanza dell'acqua

L’importanza  dell’acqua in rapporto al nostro organismo è di fondamentale rilevanza in quanto il corpo umano ne è composto per la maggior parte. L’acqua è vitale

L’acqua è l’elemento base per ogni essere vivente, inoltre ricopre più del 70% della superficie del nostro pianeta.

 

L’importanza dell’acqua nell’organismo

La percentuale di acqua presente nel corpo varia in base all’età, al sesso e al tipo di fisico diminuendo con l’avanzare degli anni, ma restando comunque un costituente essenziale per il corretto funzionamento dell’organismo.

 

Ogni essere umano deve comprendere  l’importanza dell’acqua e  per sopravvivere è consigliabile berne almeno 1,5 litri al giorno per essere sufficientemente idratati e per far funzionare al meglio i propri organi.

Bere poco può portare, comunque, col tempo, alla disidratazione e il corpo umano manifesta questo disagio attraverso cefalee, dolori muscolari, pelle squamata, affaticamento e aumentando persino i sintomi di alcune allergie.

 

Ovviamente, la mancata idratazione e la scarsa quantità di acqua presente nel corpo non permette all’organismo di espellere le tossine assimilate causando non pochi problemi.

Le funzioni essenziali dell’acqua

L’acqua ricopre varie funzioni essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo facendo circolare il sangue e quindi l’ossigeno, trasportando le sostanze nutritive e proteggendo i tessuti.
L’acqua è contenuta nei succhi di frutta, nelle bibite e sopratutto nei cibi, e per questo è importante , sopratutto in estate assumere frutta e vedura.

Azione solvente e lubrificante

Grazie all’azione solvente l’acqua riesce ad eliminare le scorie dannose per l’organismo evitando che vengano assimilate, mentre l’azione lubrificante è essenziale nei processi peptici in quanto trasporta le sostanze ingerite favorendone, così, la digestione.

Azione di termoregolazione

E’ proprio grazie all’acqua che avviene la sudorazione, a volte anche in maniera impercettibile, grazie alla quale vengono sia eliminate le scorie dannose che ripristinata la giusta temperatura corporea.

Funzione di ammortizzatore

Alcuni organi e parti fondamentali del corpo umano quali l’occhio, il cervello, il midollo osseo o l’orecchio sono ricchi di acqua o contornati da essa in modo da garantirne protezione ed efficienza; mentre lo stesso sangue è composto da circa il 90% di acqua!
funzioni dell'acqua sul benessere del corpo umano

La disidratazione nel corpo umano

Come sottolineato precedentemente è importante assumere liquidi, altrimenti si va incontro alla disidratazione che compare quando l’organismo perde più acqua di quanta non ne assorba.

E’ una carenza di acqua nell’organismo

La disidratazione è pericolosa per molteplici motivi, la sudorazione si blocca causando un surriscaldamento organico.

Alcuni sintomi della disidratazione sono:

  • Sete
  • Crampi muscolari
  • Debolezza generale
  • Secchezza delle labbra
  • Aumento frequenza cardiaca
  • Calo del peso corporio

Se ci si accoge di essere disidratati, per reintregare i liquidi, bisogna bere acqua.

Se si presenta una situazione più grave con perdita di altri liquidi, è consigliabile l’assunzione di sali minerali, ovviamente è opportuno consultare un medico in quanto i sintomi e i metodi di recupero possono essere differenti in base all’età al sesso e alla situazione fisica della persona.

Assumere acqua potabile

Tutte le acque contengono delle sostanze e delle particelle invisibili ad occhio nudo, ma rilevabili solo tramite analisi chimiche che ne determinano la caratterizzazione.

L’acqua grazie a dei processi di potabilizzazione, permette di migliorare la sua proprietà rendendola potabile.

Bere acqua potabile garantisce che il suo consumo sia idoneo per la nostra salute.

Esistono diversi parametri fisici e orgonolettrici che vengono presi in considerazione per le analisi del consumo di acqua potabile.

Acqua pura e buona grazie ad Acqualife

Il consumo di acqua  ha reso l’Italia il secondo paese al mondo per il consumo in bottiglie di plastica e il primo in Europa, causando un notevole impatto sull’ambiente nonché un elevato consumo economico.

 

Per ovviare a questo problema attualmente esiste una soluzione pratica e sicura che permette di liberarsi definitivamente dalla plastica delle bottiglie e che, inoltre, garantisce un notevole risparmio economico a lungo termine: si tratta dei depuratori d’acqua Acqualife.

 

Questi depuratori diminuiscono il calcare dall’acqua corrente e, in più, grazie alla tecnologia che lavora per osmosi inversa e per microfiltrazione sono in grado di rimuovere sostanze dannose come le particelle di vernici, le polveri sottili, la sabbia, la ruggine, i parasiti intestinali, i pesticidi, l’arsenico, i nitrati, i metalli pesanti, le endotossine pirogene, i batteri patogeni, i virus, il silicio colloidale e moltissime altre ancora, garantendo la purezza dell’acqua che si sta bevendo.

 

Acqualife, comprendendo appieno l’importanza dell’acqua, è divenuto leader in Italia in sistemi di depurazione per osmosi inversa per uso domestico con apparecchiature pensate per soddisfare ogni esigenza e create appositamente per sostenere una purificazione dell’acqua sicura e garantita.

 

L’alta qualità dei sistemi utilizzati e la professionalità degli addetti nonché il servizio post-installazione assicurato rendono Acqualife una certezza e una garanzia nel mondo dei depuratori di acqua.

 

potabilità dell'acqua