Crepes con acqua, una preparazione semplice senza latte

Luglio 24, 2020

È possibile fare le crepes con acqua in modo semplice e veloce, senza l’utilizzo di latte a casa propria.

Le crepes sono uno dei dessert più golosi di sempre, molte sono le ricette proposte da professionisti e amatori.

In questa piccola guida vogliamo proporre una ricetta semplicissima, a base di acqua e farina.

Come preparare le crepes con acqua

Gli ingredienti citati sono per la realizzazione di 10 crepes, vediamo insieme tutto il necessario.

  • 180 ml di acqua;
  • 1 uovo;
  • 100 g di farina 00;
  • sale q.b.;
  • olio di semi di girasole q.b. o burro.

 

Utensili per la preparazione delle crepes acqua e farina

Per la preparazione di questa gustosa ricetta, abbiamo bisogno di utensili di comune uso in cucina quali:

  • una ciotola di capienza appropriata;
  • frusta da pasticcere;
  • un tegame;
  • una padella antiaderente e una spatola.

 

Il procedimento delle crepes acqua e farina

Versare in una ciotola l’uovo.

Aggiungere la farina setacciata con un pizzico di sale e versare a filo l’acqua.

È importante che l’acqua che andiamo ad utilizzare sia di qualità.

A questo punto, con l’aiuto di una frusta a mano o elettrica, mescolare il tutto in modo da creare una pastella.

Una volta che il composto è pronto, basta coprire con una pellicola trasparente e lasciar riposare un 30 minuti.

Cottura delle crepes farina e acqua

L’impasto è fatto, siamo pronti per la cottura.

Procedere quindi mettendo sul fuoco una padella antiaderente, servendosi di un foglio di carta assorbente, ungere leggermente con dell’olio di semi di girasole o burro.

Quando la padella è bella calda, per mezzo di un mestolo da minestra, versare una quantità di impasto tale da coprire omogeneamente tutto il fondo.

Consideriamo però che lo spessore ideale di una crepes è di 3-4 mm.

Quando si vede che la parte superiore incomincia a solidificarsi, girare affinché possa dorarsi da entrambi i lati.

Si può fare questo con la classica tecnica del salto, o servendosi di una spatola.

Una volta cotta, lasciare riposare la crepes su un piatto, sul fondo del quale deve essere adagiato un foglio di carta assorbente.

Ripetere il procedimento sino a quando non è terminato l’impasto.

Nel caso le crepes con acqua non vengano mangiate in giornata, è possibile la loro conservazione per circa 72 ore, coprendole con della pellicola trasparente.

La farcitura delle crepes

È possibile usare tantissime varianti di farcitura dolce: dalla marmellata, al cioccolato.

Possiamo realizzare anche crepes con farcitura salata, come verdure grigliate, o confetture di verdure.

Per farcire le nostre crepes con acqua, procediamo procurandoci una spatola, stendendo un velo di marmellata su tutta la superficie e piegandole a metà.

Quindi stendiamo un altro velo di confettura su tutta la metà e pieghiamo ancora.

Possiamo scaldarle leggermente in padella, o al microonde, prima di rifinirle e servirle con dello zucchero a velo.

le varianti di farcitura delle crepes con acqua

Acqualife in cucina

Come abbiamo visto, preparare delle crepes con l’acqua è possibile e alla portata di tutti.

L’importante è che l’acqua sia di qualità.

L’acqua in cucina svolge un ruolo fondamentale, in quanto va a dare la giusta importanza ai sapori.

Per utilizzare acqua pura e leggera, Acqualife consiglia l’installazione di un depuratore acqua a uso domestico.

Questo prodotto ti permetterà di avere sempre a disposizione acqua di qualità, ottima da bere e cucinare.